Mom life

Non avevo fatto in tempo a tornare che qualcosa ha per un po’ bloccato il mio entusiasmo. Questa cosa si chiama bronchiolite e se l’è beccata il mio bimbo di 9 mesi. Siamo ricoverati in pediatria da 3 giorni e sebbene lui sembra stare meglio, i maledetti muchi che intasano i bronchi sono ancora tanti e lì a rompere.

Ci si sente un poco impotenti anche nell’onnipotenza della maternità e se da un lato ti senti una leonessa pronta a graffiare, dall’altra la rabbia di vederli soffrire così piccoli è tanta. In fondo questo fa parte del pacchetto, lo sappiamo tutti. E nemmeno mi piace essere come quelle mamme che minimizzano tutto con la frase “non sei la prima e non sarai l’ultima”, appesa come una sentenza. 

Fare la mamma significa anche ammettere che ci sono delle cose che non ci piacciono, come tuo figlio che respira male, o come 3 giorni in un reparto dove ci sono 30° e l’aria è completamente morta. Non mi piace che sono malata anche io, per non farci mancare nulla, e devo ogni istante trovare le energie che non ho. Non mi piacciono gli infermieri arroganti che si aspettano di vederti zitta. Romperò sempre l’anima a tutti con le mie domande perché deve essere chiaro quello che fanno o danno al mio bimbo. Non mi piace sentirmi così sola quando sono così stanca. 

Quando usciremo di qui troverò subito qualcosa che mi piace e ci scriverò un post.

Annunci

5 pensieri su “Mom life

  1. Chiara, è capitato anche a mio figlio quando aveva solo due mesi. Tranquilla che tutto si risolve, quelli della pediatria sono in genere medici in gamba, poi succede che grazie a questa fatica inziale il pupo cresce con degli anticorpi grossi così e di rado si becca la febbre o un raffreddore. Almeno, al mio è successo, quindi te lo auguro di cuore 😉

    Liked by 1 persona

    • Ciao Alessandra, ben ritrovata. Grazie del tuo commento. Oggi ci hanno dato le dimissioni con una lista lunga così di medicine da prendere e la diagnosi di bronchite asmatica. Speriamo passi subito e sia tutta colpa dei denti 😉

      Mi piace

  2. Chiara hai perfettamente ragione..una sensazione di impotenza ci pervade quando sappiamo che non possiamo fare molto per far stare bene il cucciolotto…non ti preoccupare è successo anche al bimbo della mia amica e si è risolto tutto bisogna però pazientare…e quando ti senti sola scrivimi che ci facciamo un pò di chiacchiere…
    un abbraccio e buona guarigione

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...